Corso di formazione Aggiornamento Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento

visualizza date disponibili


Il termine "ambiente/spazio confinato" fa riferimento a un'area di lavoro non destinata al permanere dei lavoratori, caratterizzata da aperture di accesso limitate e ventilazione naturale sfavorevole. In queste zone, può verificarsi un evento incidentale significativo, con il rischio di infortuni gravi o mortali, soprattutto in presenza di agenti chimici pericolosi come gas, vapori o polveri, o in situazioni di carenza di ossigeno.

Alcuni spazi confinati sono facilmente identificabili, come serbatoi, silos, recipienti reattori, reti fognarie e sistemi di drenaggio chiusi. Altri, invece, potrebbero non apparire come spazi confinati a prima vista, ma presentano sospetti di inquinamento atmosferico e rischi simili, come vasche, cisterne, tubazioni di grandi dimensioni, stive di navi, ambienti con ventilazione insufficiente o assente, depuratori e camere di combustione nelle fornaci.

Inoltre, è fondamentale prestare attenzione a tutti quegli ambienti che possono assumere le caratteristiche di spazi confinati durante le attività lavorative legate alla costruzione, fabbricazione o modifica di tali ambienti.

L’obiettivo del Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Sospetti di Inquinamento è quello di aggiornare le competenze e le conoscenze dei lavoratori affinchè possano accedere in sicurezza negli spazi confinati, in base alla vigente legislazione ed alla normativa tecnica internazionale rivolta a questo settore ed a criteri pratici derivanti dall'esperienza operativa.

Lavorare in ambienti confinati espone i lavoratori a rischi particolari, come la mancanza di assistenza in caso di infortunio, malore o situazioni di emergenza che richiedono un supporto immediato.

I pericoli associati a tali ambienti derivano dalla presenza di inquinanti o residui pericolosi, nonché da componenti meccanici e impianti elettrici.

Il Decreto 177/2011, di recente adozione, stabilisce criteri chiari per la qualifica delle imprese che operano in questo settore, considerando esperienza, formazione e dotazioni adeguate.

 Nell’ambito del corso vengono effettuate prove pratiche di addestramento.



Destinatari Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento


Il Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento a lavoratori, datori di lavoro, preposti, dirigenti, ASPP, RSPP, RLS che effettuano e/o supervisionano i lavori negli spazi confinati.



Requisiti minimi per partecipare al Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento


Per partecipare al Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento non è richiesto nessun requisito minimo oltre all’idoneità psico fisica per svolgere tale mansione, rilasciata dal medico competente necessaria per accedere all’addestramento pratico.


Voglio iscrivermi



Programma del Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento


MODULO GIURIDICO: cenni - 3 Ore

  • cenni normativi T.U. D.Lgs 81/08 - art. 66: “Lavori in ambienti sospetti di inquinamento” e All. IV e al D.P.R. 177/2011, relativo agli spazi confinati e sospetti di inquinamento e Accordo Stato Regioni 21.12.2011;
  • riconoscere gli spazi confinati;
  • riconoscere e saper individuare i fattori di rischio e pericoli legati agli ambienti confinati ed alle lavorazioni pericolose;
  • ruoli e responsabilità dei soggetti coinvolti e relativi obblighi.


MODULO TECNICO PRATICO - 1 Ora

  • conoscere e sapere come si usano le specifiche strumentazioni, attrezzature e DPI da utilizzare negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
  • gestione emergenze;
  • cenni sulla manutenzione dei Dispositivi di Protezione individuale, verifica sistematica e periodica;
  • rilevatori di Gas Portatile: tipologie, funzioni, modalità d'uso, controlli e manutenzione;
  • test di verifica intermedio (domande a risposta multipla);
  • DPI per le vie respiratorie: Spiegazione ed illustrazione APVR;
  • manovre d’ingresso ed uscita da ambienti confinati;
  • procedure di sicurezza per effettuare i 
lavori ambienti sospetti di inquinamento o confinati;
  • procedure di soccorso (Gestione dell’emergenza e del recupero);
  • esercitazioni pratiche di ingresso in spazi confinati con DPI anticaduta e DPI di protezione delle vie respiratorie (maschere filtranti o autorespiratori);
  • manovre di emergenza e tecniche di recupero infortunati.



DPI necessari per la prova pratica


Per lo svolgimento della prova pratica del corso Addetti agli spazi confinati è necessario disporre dei seguenti Dispositivi di Protezione Individuale (DPI):

  • scarpe antinfortunistiche;
  • guanti protettivi.

Per quanto riguarda l'imbracatura protettiva, il casco, rilevatori gas e autorespiratori verranno forniti direttamente da noi, inoltre, consigliamo di indossare pantaloni lunghi per svolgere la prova pratica di simulazione di Addetti agli spazi confinati.



Durata del corso


La durata prevista per il Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento è pari a 4 ore, 3 ore di teoria e 1 ora di pratica. L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.



Costo Corso di Formazione Lavoratori Addetti ai Sistemi di Accesso e Posizionamento Mediante Funi


Il costo del Corso di Aggiornamento Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento è pari a € 190 + iva.


Voglio iscrivermi



Metodologia didattica


Il Corso di Aggiornamento per Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento, teorico pratico, è caratterizzato da uno spiccato approccio pratico con esempi reali e una didattica attiva con interazione tra il docente e i lavoratori.

Il corso prevede una prova pratica, realizzata presso il il Centro di Addestramento Sicurlive o presso il cliente laddove possibile, con esercitazioni pratiche di ingresso in spazi confinati con DPI anticaduta e DPI di protezione della vie respiratorie (maschere filtranti o autorespiratori).



Classe teorica e formazione pratica presso la Divisione Formazione e Addestramento di Sicurlive Group


Sicurlive Group dispone di un centro di formazione e campo pratica di oltre 7000 mq, presso il quale vengono effettuati i corsi di formazione pratica e le esercitazioni, allestito con attrezzature di ultima generazione che replicano in modo fedele scenari reali, al fine di garantire la migliore formazione pratica ai discenti. Le aree tematiche del nostro campo di formazione sono fondamentali per permettere ai discenti di applicare la conoscenza teorica appresa in aula ed acquisire ottime abilità pratiche, necessarie per svolgere con successo le future mansioni sul luogo di lavoro. In ogni area tematica vengono simulati svariati scenari di lavoro grazie a riproduzioni reali di strutture come forni industriali, silos, cisterne, vasche interrate, spazi confinati, gru, ponteggi e tetti.



Docenti e/o istruttori


Tutti i docenti del corso sono qualificati sulla base delle conoscenze, competenze, abilità ed esperienze, in relazione alle tematiche trattate durante il corso e ai moduli teorici e pratici. Tutti i docenti rispettano i requisiti previsti dal D.I. 06/03/2013.



Verifica finale di apprendimento


Il Test di verifica finale verrà effettuato attraverso una prova pratica al termine del corso, realizzata nel Centro Formazione e Addestramento Sicurlive, o presso il cliente laddove possibile. La prova pratica è finalizzata a verificare sul campo le abilità dell’operatore consiste in:

  • attività di addestramento sulle principali manovre da eseguire all’interno degli spazi confinati con Dpi anticaduta e DPI di protezione delle vie respiratorie (maschere filtranti o autorespiratori);
  • utilizzo di attrezzature specifiche per gli ambienti confinati (misuratori di gas, ventilatori forzati, etc.);
  • utilizzo di attrezzature per l’ingresso e l’uscita dagli spazi confinati, manovre di emergenza e tecniche di recupero infortunati.


É previsto inoltre un test di verifica teorico successivo al test della prova pratica. Per conseguire l’attestato e quindi la certificazione del corso di aggiornamento, è necessario superare con esito positivo sia il test di verifica teorico che la prova pratica.



Attestato relativo al Corso di Aggiornamento Addetti agli Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento


Al termine del corso, a seguito del superamento del Test e della prova pratica, ogni partecipante riceverà l’attestato individuale di formazione e di frequenza rilasciato da Sicurlive Group. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato.



Date disponibili

Iscriviti al corso

Aggiornamento Spazi Confinati e Ambienti Sospetti di Inquinamento
€ 190
iva esclusa
  • Durata: 4 ore
  • Orari: dalle 13:30 alle 17:30 |
  • Sede: Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs)
  • Erogazione: In presenza
Inizio Durata Orari Sede Erogazione Stato
07/06/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Molto richiesto
24/06/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato
29/07/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato
09/09/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato
14/10/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato
15/11/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato
13/12/24 4 ore dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Pianificato

Inserisci i tuoi dati per iscriverti al corso.



Paga con carta di credito

PayPal payments