Formazione Generale e Specifica


La formazione sulla salute e sicurezza del lavoro è un elemento chiave della strategia di prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali. Il D.Lgs. 81/08, integrato dagli accordi Stato-Regioni, stabilisce un quadro normativo chiaro e dettagliato per assicurare che tutti i lavoratori ricevano le informazioni e la formazione necessarie per operare in modo sicuro e consapevole all'interno del loro ambiente di lavoro.

Vai ai corsi


Obblighi del Datore di Lavoro

  • Fornire Formazione Adeguata: Il datore di lavoro ha il dovere di garantire una formazione specifica sui rischi presenti sul luogo di lavoro e sulle misure di prevenzione e protezione adottate. Questa formazione deve essere adeguata alla mansione svolta e al livello di rischio.

  • Rispettare i Contenuti e la Durata Previsti: La formazione deve seguire i criteri stabiliti dall'Accordo Stato Regioni del 21/12/2011, che specifica contenuti, durata e modalità di formazione in base al settore di appartenenza dell'azienda e al livello di rischio.


Durata e Tipologia della Formazione

  • Rischio Basso: Per le aziende classificate a rischio basso, la formazione ha una durata minima di 4 ore. Questa può essere svolta anche in modalità e-learning.

  • Rischio Medio: Per aziende a rischio medio, la formazione deve durare almeno 6 ore.

  • Rischio Alto: Le aziende classificate a rischio alto richiedono una formazione di almeno 8 ore.


Timing della Formazione

  • Lavoratori Neoassunti: Devono iniziare la formazione sulla sicurezza contestualmente all'assunzione.

  • Completamento della Formazione: Il percorso formativo deve essere completato entro 60 giorni dall'assunzione.

La formazione sulla sicurezza del lavoro non è solo un obbligo legale, ma rappresenta anche un investimento fondamentale nella tutela del benessere dei lavoratori e nella creazione di ambienti di lavoro sicuri e produttivi.



Inserisci i tuoi dati per rimanere aggiornato sulle nuove date disponibili.