Corso di formazione Addetti alla Conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne

visualizza date disponibili


Il Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne ha l’obiettivo di abilitare l’operatore all’utilizzo dell’attrezzatura Macchine Movimento Terra Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali, Terne, così come previsto dall'art. 73 del D.lgs. 81/08.

Fra degli obblighi del Datore di Lavoro figura la formazione e l’informazione dei lavoratori rispetto alle attrezzature di lavoro che essi utilizzano e che necessitano una formazione specifica, tali da consentirne l'utilizzo in modo idoneo e sicuro. Tra queste rientrano le Macchine Movimento Terra Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali, Terne Così come identificato e declinato all’Allegato IX dall’ Accordo Stato Regioni del 22/02/2012.


Destinatari Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


Il Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne è rivolto a tutti i lavoratori addetti all’utilizzo Macchine Movimento Terra Escavatori idraulici, caricatori frontali e terne



Requisiti minimi per partecipare al Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


I requisiti minimi per partecipare al Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne sono:

  • idoneità alla mansione rilasciata dal medico di lavoro competente;
  • idoneità sanitaria alla mansione "Addetto Gru a rotazione in basso";
  • maggiore età;
  • adempimento dell'obbligo formativo;
  • comprensione della lingua italiana sia orale che scritta, in modo tale da partecipare in modo attivo al corso di formazione.


Voglio iscrivermi



Programma del Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


MODULO TEORICO GIURIDICO NORMATIVO - 1 ORA:

  • cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs 81/08);
  • normativa di riferimento attrezzature di lavoro per operazioni di movimentazione dei carichi;
  • responsabilità dell’operatore.


MODULO TEORICO TECNICO - 3 ORE

Categorie di attrezzature:

  • i vari tipi di macchine movimento terra e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche, con particolare riferimento a escavatori, caricatori, terne e autoribaltabili a cingoli.


Componenti strutturali:

  • struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, circuiti dì comando, impianto idraulico, impianto elettrico (ciascuna componente riferita alle attrezzature oggetto del corso).


Dispositivi di comando e di sicurezza:

  • identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Visibilità dell'attrezzatura e identificazione delle zone cieche, sistemi di accesso.


Controlli da effettuare prima dell'utilizzo:

  • controlli visivi e funzionali ad inizio ciclo di lavoro.


Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi:

  • analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nel ciclo base delle attrezzature (rischio di capovolgimento e stabilità statica e dinamica, contatti non intenzionali con organi in movimento e con superfici calde, rischi dovuti alla mobilità, ecc);
  • avviamento, spostamento, azionamenti, manovre, operazioni con le principali attrezzature di lavoro;
  • precauzioni da adottare sull'organizzazione dell'area di scavo o lavoro.


Protezione nei confronti degli agenti fisici:

  • rumore, vibrazioni al corpo intero ed al sistema mano-braccio.


SVOLGIMENTO PROVA INTERMEDIA

Svolgimento di una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla. Il superamento della prova teorica consentirà il passaggio al modulo pratico.


MODULO PRATICO - ESCAVATORI IDRAULICI, CARICATORI FRONTALI E TERNE - 12 ORE

Individuazione dei componenti strutturali:

  • struttura portante, organi di trasmissione, organi di propulsione, organi di direzione e frenatura, dispositivi di accoppiamento e azionamento delle macchine operatrici.


Individuazione dei dispositivi di comando e di sicurezza:

  • identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione, conoscenza dei pattern di comando.


Controlli pre-utilizzo:

  • controlli visivi e funzionali dell'autoribaltabile, dei dispositivi di comando e di sicurezza.


Pianificazione delle operazioni di caricamento, scaricamento e spargimento materiali:

  • pendenze, accesso, ostacoli sul percorso, tipologia e condizioni del fondo e del terreno, sbancamento, livellamento, scavo, scavo offset, spostamento in pendenza a vuoto ed a carico nominale. Operazioni di movimentazione e sollevamento carichi, manovra di agganci rapidi per attrezzi.


Esercitazioni di pratiche operative:

  • trasferimento stradale. Le esercitazioni devono prevedere: 
    • a) predisposizione del mezzo e posizionamento organi di lavoro;
    • b) guida con attrezzature.
  • uso di escavatori idraulici, dei caricatori frontali e delle terne. Le esercitazioni devono prevedere:
    • a) esecuzione di manovre di scavo e riempimento;
    • b) accoppiamento attrezzature in piano e non;
    • c) manovre di livellamento;
    • d) operazioni di movimentazione carichi pesanti e di precisione;
    • e) uso con forche o pinza;
    • f) aggancio di attrezzature speciali (martello demolitore, pinza idraulica, trivella, ecc.) e loro impiego;
    • g) manovre di caricamento.


Messa a riposo e trasporto degli escavatori idraulici, dei caricatori frontali e delle terne:

  • parcheggio e rimessaggio (ricovero) in area idonea, precauzioni contro l'utilizzo non autorizzato. Salita sul carrellone di trasporto. Individuazione dei punti di aggancio per il sollevamento.


SVOLGIMENTO PROVA PRATICA

Svolgimento delle prove pratiche di verifiche finali secondo l’accordo Stato Regioni Attrezzature del 22/02/2012. Deberifing e discussione in aula.



DPI previsti


Tutti i lavoratori devono essere in possesso di scarpe antinfortunistiche.



Durata del corso


La durata prevista per il Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne è pari a 16 ore, 4 ore teoriche e 12 pratiche. L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.



Costo del Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


Il costo del Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne è pari a € 600 + iva.


Voglio iscrivermi



Ogni quanto deve essere aggiornato il Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


L'attestato del Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne ha validità quinquennale. Questo indica che, alla scadenza sarà necessario che l'addetto svolga un corso di aggiornamento.



Metodologia didattica


Il Corso di Formazione Addetto Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne, è caratterizzato da uno spiccato approccio interattivo, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalle singole esperienze.



Classe teorica e formazione pratica presso la Divisione Formazione e Addestramento di Sicurlive Group


Sicurlive Group dispone di un centro di formazione e campo pratica di oltre 7000 mq, presso il quale vengono effettuati i corsi di formazione pratica e le esercitazioni, allestito con attrezzature di ultima generazione che replicano in modo fedele scenari reali, al fine di garantire la migliore formazione pratica ai discenti. Le aree tematiche del nostro campo di formazione sono fondamentali per permettere ai discenti di applicare la conoscenza teorica appresa in aula ed acquisire ottime abilità pratiche, necessarie per svolgere con successo le future mansioni sul luogo di lavoro. In ogni area tematica vengono simulati svariati scenari di lavoro grazie a riproduzioni reali di strutture come forni industriali, silos, cisterne, vasche interrate, spazi confinati, gru, ponteggi e tetti.



Docenti e/o istruttori


Tutti i docenti del corso sono qualificati sulla base delle conoscenze, competenze, abilità ed esperienze, in relazione alle tematiche trattate durante il corso e ai moduli teorici e pratici. Tutti i docenti rispettano i requisiti previsti dal D.I. 06/03/2013.



Verifica finale di apprendimento


Le conoscenze apprese durante il corso verranno verificate tramite test finale scritto. Obiettivo del test è verificare l’effettivo apprendimento delle conoscenze e sanare eventuali lacune. Il test verrà corretto in aula e si riterrà superato con il 70% di risposte esatte sul totale delle domande. Qualora il risultato del test non venga valutato soddisfacente, la verifica verrà completata con un colloquio sugli argomenti non sufficientemente chiari.



Attestato relativo al Corso di Formazione Addetto alla conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne


Al termine del corso, a seguito del superamento del Test, ogni partecipante riceverà l’attestato individuale di formazione e di frequenza rilasciato da Sicurlive Group. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato.



Date disponibili

Iscriviti al corso

Addetti alla Conduzione di Escavatori Idraulici, Caricatori Frontali e Terne
€ 600
iva esclusa
  • Durata: 16 ore
  • Orari: dalle 08:30 alle 12:30 | dalle 13:30 alle 17:30
  • Sede: Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs)
  • Erogazione: In presenza
Inizio Durata Orari Sede Erogazione Stato
22/05/24 16 ore dalle 08:30 alle 12:30
dalle 13:30 alle 17:30
Sicurlive Group Srl via N. Copernico 4 Poncarale (Bs) In presenza Molto richiesto

Inserisci i tuoi dati per iscriverti al corso.



Paga con carta di credito

PayPal payments