Corso di formazione Formazione RLS


Il Dlgs 81/08 definisce il Rappresentante dei lavoratori come “la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e sicurezza durante il lavoro”.

L’elezione o la designazione dell'RLS è obbligatoria in ogni azienda e dopo la nomina RLS, il lavoratore deve effettuare il corso di formazione specifico e i relativi aggiornamenti. L’RLS è una figura fondamentale del Servizio di Prevenzione e Protezione, ha una serie di compiti (attribuzioni), che deve svolgere, se lo ritiene necessario, al fine di rappresentare i lavoratori per gli aspetti di salute e sicurezza (art.50 TU).

Per la natura del suo incarico, l’incarico di RLS non è compatibile con la nomina di RSPP o ASPP. Nella stessa azienda, in alcuni casi, è necessaria l’elezione o la designazione di più di un RLS, infatti l’art.47 specifica un numero minimo di RLS:

  • 1 RLS nelle aziende sino a 200 lavoratori;
  • 3 RLS nelle aziende da 201 a 1.000 lavoratori;
  • 6 RLS nelle aziende oltre i 1.000 lavoratori.


Il Corso di Formazione RLS ha l'obiettivo di fornire al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza eletto, le competenze e le conoscenze indispensabili per lo svolgimento corretto del suo ruolo, nell'ambito della prevenzione degli infortuni e dell'igiene del lavoro ai sensi dell'Art. 47 del D. Lgs. 81/08.



Destinatari Corso di Formazione RLS


Il Corso di Formazione RLS è rivolto ai lavoratori eletti e nominati quali RLS, a prescindere dalla tipologia di azienda e dal Codice Ateco di appartenenza. Deve essere periodicamente aggiornato.



Requisiti minimi per partecipare al Corso di Formazione RLS


Non sono richiesti requisiti minimi per partecipare al Corso di Formazione RLS.


Voglio iscrivermi



Programma del Corso di Formazione RLS


Modulo 1 – 4 ore

  • presentazione ed apertura del corso;

  • quadro normativo in materia di sicurezza e salute dei lavoratori: D.Lgs 81/08 Testo unico e Correttivo;

  • legislazione speciale in materia di sicurezza:

      • accordo Stato Regioni 21.12.2011 per la formazione Lavoratori, Preposti e Dirigenti;
      • accordo Stato Regioni 21.12.2011 per la formazione dei datori di lavoro con incarico RSPP;
      • accordo Stato Regioni 07.07.2016 per la formazione RSPP e ASPP;
      • accordo Stato Regioni 22.02.2012 per la formazione relativa alla conduzione Attrezzature di lavoro;
      • D.M. Ministero del lavoro del 06.03.2013 (G.u. n. 65 del 18.03.2013).


  • Decreto del fare (G.u. n. 194 del 20.03.2013) e modifiche del T.U. sicurezza sul lavoro.


Modulo 2 – 4 ore:

  • i principali soggetti coinvolti: adempimenti e responsabilità del D.Lgs 81/08 e s.m.i.;
  • il ruolo del dirigente;
  • il ruolo del preposto e l’azione di controllo;
  • le funzioni del medico competente;
  • informazione e formazione (art. 36 e 37 del D.Lgs 81/08).


Modulo 3 - 4 ore:

  • la valutazione e le tipologie dei rischi;
  • il documento di valutazione dei rischi-schede-verbali-documenti specifici
  • definizione dei fattorI di rischio;
  • i modelli organizzativi del testo unico;
  • il Documento unico dei rischi interferenziali (DUVRI);
  • procedure delle ditte esterne in applicazione dell’Art. 26 del D.lgs. 81/08 “Testo unico della Sicurezza”.


Modulo 4:

  • formazione antincendio e gestione delle emergenze.
  • D.P.R. 151/11 e DM 10/03/98
  • la prevenzione incendi nelle attività lavorative (focus sulle attività commerciali).


Modulo 5:

  • la segnaletica di sicurezza e i Dpi
  • i sistemi di gestione sicurezza sui luoghi di lavoro;
  • Sgsl, Uni, Inail
  • gli organi di vigilanza e di controllo nei rapporti con le aziende.


Modulo 6:

  • principi generali rischi: fisici, chimici e biologici.
  • omologazione verifiche periodiche Dpr 462/01.
  • partecipazione dei lavoratori tramite il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza.
  • focus sullo stressa da lavoro correlato;
  • l’ergonomia nei luoghi di lavoro.


Modulo 7:

  • ruolo del R.L.S.
  • nozioni di tecnica della comunicazione
  • nozioni tecnica della negoziazione
  • lavori di gruppo
  • riunioni



DPI necessari


Non è richiesto alcun DPI.



Durata del corso


La durata prevista per il Corso di Formazione RLS è pari a 32 ore teoriche. L’attestato di partecipazione verrà rilasciato a fronte della frequenza del 90% delle ore totali, fatto salvo la verifica delle conoscenze acquisite.



Costo Corso di Formazione RLS


Il costo del Corso di Formazione RLS è pari a € 470 + iva.


Voglio iscrivermi



Ogni quanto deve essere aggiornato il Corso di Formazione RLS


La legge non prevede alcun obbligo di aggiornamento per qualsiasi RLS di aziende che possiedono fino a 15 lavoratori. Qualora questa cifra relativa al numero dei dipendenti venga superata allora l'attestato del Corso di Formazione RLS ha validità di 1 anno. Questo indica che, alla scadenza sarà necessario che l'addetto svolga un corso di aggiornamento per una durata totale di ore non inferiori a 4 nel caso di imprese con meno di 50 dipendenti e di 8 ore nel caso di imprese con più di 50 dipendenti.



Metodologia didattica


Il Corso di Formazione RLS, teorico pratico, è caratterizzato da uno spiccato approccio interattivo, in modo da coinvolgere i partecipanti, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalle singole esperienze. La didattica è caratterizzata da interattività, fra docente e discente, con esempi reali e casi pratici


Classe teorica e formazione pratica presso la Divisione Formazione e Addestramento di Sicurlive Group


Sicurlive Group dispone di un centro di formazione e campo pratica di oltre 7000 mq, presso il quale vengono effettuati i corsi di formazione pratica e le esercitazioni, allestito con attrezzature di ultima generazione che replicano in modo fedele scenari reali, al fine di garantire la migliore formazione pratica ai discenti. Le aree tematiche del nostro campo di formazione sono fondamentali per permettere ai discenti di applicare la conoscenza teorica appresa in aula ed acquisire ottime abilità pratiche, necessarie per svolgere con successo le future mansioni sul luogo di lavoro. In ogni area tematica vengono simulati svariati scenari di lavoro grazie a riproduzioni reali di strutture come forni industriali, silos, cisterne, vasche interrate, spazi confinati, gru, ponteggi e tetti.



Docenti e/o istruttori


Tutti i docenti del corso sono qualificati sulla base delle conoscenze, competenze, abilità ed esperienze, in relazione alle tematiche trattate durante il corso e ai moduli teorici e pratici. Tutti i docenti rispettano i requisiti previsti dal D.I. 06/03/2013.



Verifica finale di apprendimento


Al termine dei due moduli teorici si svolge una prova intermedia di verifica che ha come oggetto un questionario a risposta multipla concernente anche quesiti sui DPI. Il superamento della prova, con almeno il 70% delle risposte esatte, consente il passaggio ai moduli pratici specifici. Il mancato superamento comporta la ripetizione dei due moduli teorici.

Il Test di verifica finale verrà effettuato attraverso una prova pratica al termine del corso, realizzata nel Centro Formazione e Addestramento Sicurlive, o presso il cliente laddove possibile. La prova pratica è finalizzata a verificare sul campo le abilità dell’operatore consiste nell'esecuzione delle prove pratiche con le apposite attrezzature da lavoro.



Attestato relativo al Corso di Formazione RLS


Al termine del corso, a seguito del superamento del Test, ogni partecipante riceverà l’attestato individuale di formazione e di frequenza rilasciato da Sicurlive Group. Tale documento sarà autenticato da un numero univoco e dal QR Code automaticamente generato.



Date disponibili

Iscriviti al corso

Formazione RLS
€ 470
iva esclusa
Attualmente non ci sono date disponibili

Inserisci i tuoi dati per rimanere aggiornato sulle nuove date disponibili.