In azione con Sicurlive Group: Il team Soccorso Industriale presso la diga A2A di Cancano

In azione con Sicurlive Group: Il team Soccorso Industriale presso la diga A2A di Cancano

Il team della nostra Divisione Soccorso Industriale si è recato presso la diga A2A di Cancano, nel parco dello Stelvio, per occuparsi delle procedure di soccorso e recupero degli operatori.

Nella giornata di venerdì 2 luglio 2021 cinque tecnici specializzati della nostra Divisione Soccorso Industriale si sono recati presso la diga A2A di Cancano (SO), all’interno del parco dello Stelvio, per effettuare le prove relative alla stesura delle procedure di soccorso e recupero degli operatori. Durante la sessione era presente il nostro partner Northwall Innovation che ci ha supportato garantendoci la presenza costante di un loro tecnico, con diversi presidi per la gestione delle emergenze in quota e negli ambienti confinati. 


Simulazioni sul campo per una corretta gestione delle emergenze

Durante la sessione formativa/addestrativa sono stati simulati vari scenari emergenziali che ricreavano situazioni reali che potrebbero verificarsi all’interno ed all’esterno della diga. Per affrontare al meglio queste tipologie di scenario abbiamo utilizzato l’immobilizzatore spinale Next di Northwall e la barella Mountain Stretcher Tyral di Tyromont. La geometria degli spazi ha infatti reso necessario l’uso di attrezzature, strumenti, tecniche e presidi avanzati e di varie tipologie per risolvere i diversi scenari, alcuni dei quali complessi. Uno di questi riguardava il recupero di un operatore lungo la scala interna che collega i cunicoli posti a quote diverse della diga: la scala copre un dislivello di 120 m per uno sviluppo di oltre 250 m e presenta un’inclinazione tale da richiedere la presenza di una linea vita. È stata inoltre provata la calata della barella sul fronte della diga, allo scopo di verificare tempi e metodi anche finalizzati al superamento delle balaustre esterne. Sul fronte diga per le operazioni su fune i nostri tecnici hanno utilizzato DPI e attrezzature Petzl come: l’imbracatura ASTRO BOD FAST versione europea, il discensore I’D, il dispositivo anticaduta di tipo guidato ASAP LOCK e i moschettoni ad alto carico OXAN e VULCAN.


Testare le procedure di soccorso pianificate è essenziale per redigere una relazione tecnica dettagliata e verificare la reale fattibilità di quanto ipotizzato nei piani di emergenza. È inoltre fondamentale per accertare l’adeguatezza degli strumenti, delle attrezzature, delle manovre, dei tempi e della reale capacità operativa degli addetti. Richiedi la consulenza dei nostri esperti.