fbpx

DETTAGLI DIMENTICATI?

Soccorso Industriale Sicurlive Group

SOCCORSO INDUSTRIALE

SQUADRA DISOCCORSO INDUSTRIALE

Per la gestione delle emergenze in ambienti industriali complessi.

Gestione delle emergenze

Gestiamo l’emergenza in caso di malore e/o evento incidentale.

Vigilanza nei cantieri

Vigiliamo i lavoratori durante tutta la durata dell’intervento.

Sicurezza dpi

Garantiamo l’accesso in sicurezza agli operatori mediante l’installazione e l’utilizzo di idonei DPI.

SOCCORSO INDUSTRIALE
SICURLIVE GROUP

 

La normativa vigente (D.Lgs 81/08 art.18 e 43) assegna al datore di lavoro la responsabilità di evacuare un lavoratore colto da malore o infortunato da qualsiasi luogo in cui si sia verificato l'evento: in azienda è così nata la necessità di garantire la presenza di operatori con specifiche competenze nel soccorso industriale.

Il personale del Servizio Sanitario Nazionale di Urgenza ed Emergenza, nella maggior parte dei casi, non è addestrato o autorizzato ad accedere all’interno degli spazi confinati o sospetti d’inquinamento e in quota. Inoltre le tempistiche tra il momento dell’allarme e il raggiungimento della persona da soccorrere sono solitamente lunghe. 

Diventa pertanto necessario che le operazioni di primo soccorso e recupero vengano effettuate tempestivamente da una squadra di soccorso industriale presente in loco ed in grado di gestire i differenti scenari che si possono presentare durante un intervento o un'attività lavorativa.

SERVIZI

SERVIZIO DI SUPERVISIONE E PRONTO INTERVENTO PER SICUREZZA,
ANTI-CONTAGIO E SOCCORSO COVID-19 per le strutture SPP aziendali.

Sicurlive Group, attraverso la sua Divisione Soccorso Industriale, fornisce tecnici specializzati in salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in grado di supportare le strutture SPP direttamente presso gli impianti produttivi, nella supervisione di specifiche procedure e protocolli anti-contagio previste per l'emergenza COVID-19.

 

Fornitura di assistenza a grandi eventi (rigger durante montaggio/smontaggio palchi).

Squadre di emergenza con possibilità addizionale di svolgere i lavori in quota durante le fermate.

Assistenza alle operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria durante le attività di fermo impianto all’interno di aziende e cantieri.

Formazione di squadre di soccorso interne alle aziende e corsi specializzati rispetto alle competenze, agli impianti e alle attrezzature da utilizzare (la manutenzione dei carriponte in sicurezza, come calare un infortunato da una copertura/ponteggio, uso del defibrillatore per emergenza sanitaria in ambiente confinato, scelta dei DPI, gestione di un’emergenza ecc.).

Assistenza/consulenza a RSPP delle aziende per: valutazione del rischio per attività in ambienti confinati e in quota, stesura di procedure di emergenza in relazione agli ambienti e al personale impiegato, mappatura e censimento degli spazi confinati.

CARATTERISTICHE DEI SOCCORRITORI

 

Tutti i membri del Soccorso Industriale Sicurlive Group sono lavoratori con esperienza pluriennale nell’ambito del soccorso industriale, dei lavori in quota e dei lavori in spazi confinati o ambienti sospetti d’inquinamento.

Ogni soccorritore industriale ha la capacità di analizzare e risolvere emergenze complesse, riducendo le tempistiche di ospedalizzazione di una eventuale vittima di malore e/o infortunio. Rientrano tra le caratteristiche dello specialista nel Soccorso Industriale anche adeguate conoscenze riguardanti gli aspetti giuridici, normativi e tecnici in tema di salute e sicurezza sul posto di lavoro.

Tutti gli operatori specializzati hanno inoltre competenze tecnico/sanitarie tali da garantire il recupero in sicurezza e le manovre di primo soccorso in attesa dell’arrivo del personale del soccorso tecnico/sanitario nazionale. I membri del team hanno inoltre l’abilitazione all’utilizzo del defibrillatore semi-automatico (DAE) e sono stati formati per effettuare un trattamento primario (rianimazione cardio polmonare) del lavoratore colpito da malore e/o infortunio.

IL NOSTRO EQUIPAGGIAMENTO

 

  • Automezzo dedicato presente in cantiere allestito con: dispositivo treppiede con verricello di recupero e kit paranco a funi per recupero verticale.
  • Punti di ancoraggio.
  • Dispositivi anticaduta di tipo guidato o retrattile.
  • Corde da lavoro per calate o recuperi in quota o in spazi confinati.
  • Winch motorizzati versioni a batteria e a scoppio.
  • Analizzatore multigas
  • Sistemi di ventilazione forzata.
  • Estintore.
  • Autorespiratore a protezione delle vie respiratorie. Dispositivo di evacuazione a flusso d’aria costante (EEBD/ELSA).
  • Zaino di soccorso sanitario completo.
  • Defibrillatore semi-automatico esterno.
  • Immobilizzatore spinale da recupero con triangolo di evacuazione
  • Bombola O2 portatile.

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

 

TORNA SU